Tra borse e bollicine, un happening da Tramontano

La vulcanica sommelier, instancabile ‘comunicatrice’ di eventi ha, infatti, per questa occasione, pensato ad un wine party, una degustazione finger food con ben cinque spumanti autoctoni della Campania in ‘rappresentanza’ delle cinque provincie: venivano proposti, quindi, nell’ordine il Malazè ottenuto da uve falanghina delle Cantine Babbo dei Campi Flegrei, Pozzuoli; l’Asprinio, spumante extra brut millesimato de I Borboni di Caserta; … Continua a leggere