Save the Children lancia la prima "mappa" per descrivere un ...

E stranieri, soprattutto rumeni, albanesi e cinesi, sono anche molti minori lavoratori presenti a Roma e impiegati fino allo sfruttamento grave, in edilizia, nel settore orto-frutticolo, della ristorazione e in piccole aziende artigiane e tessili. Se Roma è inoltre la provincia ‘forziere’ d’Italia, cioè quella con il più alto numero di minori (697.387), una quota importante rispetto al ‘tesoro’ rappresentato … Continua a leggere